Gengiva gonfia e dolorante: che fare? Rimedi e cause

gengiva gonfia e dolorante
Gengiva gonfia e dolorante: Cause e rimedi

La salute della bocca non va mai trascurata e soprattutto non bisogna dimenticare di prendersi cura delle proprie gengive. Avere la gengiva gonfia e dolorante può essere davvero seccante e andare persino ad interferire con la qualità della vita.

Non riuscire a masticare bene e avere dolore costante in bocca è fastidioso, ma può nascondere di più. Se la gengiva sanguina, bisogna allarmarsi subito e correre immediatamente ai ripari. Vediamo ora di capire quali sono le cause più comuni dei disturbi gengivali e cosa fare per curare le nostre gengive.

Gengiva gonfia e dolorante: perché?

Il tartaro è la prima causa di dolore e gonfiore alle gengive dato che può causare infiammazione. La gengivite è un’infiammazione del tessuto gengivale generalmente localizzata e di natura batterica. Se noti del gonfiore alla gengiva e vedi del sangue, l’infiammazione potrebbe già essere attiva.

Se soffri anche di alitosi, ipersensibilità dentale e hai anche febbre devi subito rivolgerti al dentista per ricevere la corretta terapia farmacologica. Una gengivite non curata è rischiosa e può portare a sviluppare una parodontite, un’infezione batterica che spesso causa la perdita del dente.

Quando si verifica una parodontite significa che l’infezione è riuscita a superare la barriera gengivale e sta attaccando anche il dente dalla radice. La parodontite causa recessione gengivale, aumenta i pericoli di attacco di placca e batteri e infine porta alla perdita del dente interessato.

Sintomi e cause

Oltre alla gengiva gonfia e dolorante i sintomi di una gengivite avanzata o addirittura della parodontite possono essere:

  • Gengive scoperte;
  • Denti e gengive più sensibili;
  • Accumuli di placca e tartaro.

Le cause di gengivite e parodontite risiedono soprattutto negli accumuli di placca e tartaro che pur avendo composizioni differenti, sono comunque pericolose per i nostri denti e le nostre gengive. La placca è una patina dall’alta capacità adesiva e si forma a seguito della masticazione.

Si tratta di un processo naturale, ma va rimossa regolarmente con una corretta igiene orale in modo che non possa attaccare denti e gengive. Se non rimossa finisce per subire pian piano l’azione della saliva e può tramutarsi in tartaro, accumulo dal colore giallastro o persino più scuro.

Il tartaro si può eliminare solo con un’igiene dentale professionale e non si riesce ad eliminarlo da soli con un semplice spazzolino o con il filo interdentale. Se non eliminato, il tartaro può causare infiammazione delle gengive e quindi gengivite con aumento del rischio di parodontite.

Altre cause della gengiva gonfia e dolorante sono:

  • Carenza di vitamine come la C, la A e la B;
  • Cambiamenti fisiologici;
  • Cambiamenti ormonali;
  • Fumo;
  • Abuso di alcolici.

Come difendersi e come curarsi

Lavarsi sempre i denti non protegge del tutto dal rischio. Bisogna lavarli bene e seguire alcune regole importanti. Sostituire lo spazzolino ogni due mesi, ad esempio, aiuta a ridurre il rischio di accumulo di batteri e aiuta a pulire meglio i denti. Le setole nuove funzionano decisamente meglio di quelle vecchie, sporche e rovinate!

Anche le visite odontoiatriche periodiche sono un aiuto importante per la prevenzione delle patologie gengivali. Inoltre durante la visita si formula la diagnosi e si decide anche per la corretta terapia. Per la cura si procede con un’ablazione completa del tartaro e con la pulizia profonda.

Inoltre bisogna seguire le regole e le buone abitudini indicate dal dentista. Se il problema è importante potrebbe essere necessaria anche una terapia farmacologica a base di antibiotici, ma ovviamente possono essere prescitti solo dal medico.

È importante fare attenzione alla salute del cavo orale! Se noti una gengiva gonfia e deolorante, rivolgiti subito al dentista e chiedigli tutti i consigli per prevenire e curare le patologie gengivali!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *