Usato, ecco perché oggi è sicuro

Usato, ecco perché oggi è sicuro

Fino a qualche tempo fa la vettura nuova era quasi un obbligo, in quanto l’usato esponeva a rischi considerevoli.  Spesso si trovava un’auto piena di problemi, e a ripararla alla fine ci costava di più che a comprarla nuova.

Tale problema oggi non esiste più, questo grazie alla formula dell’usato sicuro messa a disposizione dai principali marchi di autovetture.

Nel nostro articolo osserveremo quali sono i 5 motivi per cui sia meglio rivolgersi ad un usato sicuro piuttosto che a un’auto nuova.

Usato sicuro: 5 motivi per sceglierlo al posto del nuovo

Ecco le 5 ragioni per cui preferire l’usato sicuro:

  • Veicoli pari al nuovo: quella che è ad oggi la rete delle auto usate, mette a disposizione dell’utenza vetture che sono paragonabili a quelle nuove. Quando si parla di usato sicuro si intende ampiamente garantito, tanto che nella maggior parte delle situazioni si hanno almeno 24 mesi di copertura.
  • Ampia scelta: la rete di distribuzione delle auto usate è molto più vasta di quelle nuove, con la possibilità di poter scegliere all’interno di uno stesso modello di auto quella che più si avvicina alle proprie disponibilità, desideri e necessità di utilizzo.
  • Finanziamenti dedicati: se la scelta dell’auto nuova è dettata dal problema della liquidità immediata, non c’è più da preoccuparsi, in quanto anche sull’usato vi sono finanziamenti su misura che permettono di avere il mezzo senza pagare subito tutto l’importo. Si potrà dunque contare su pagamenti rateizzati personalizzati, molto spesso con la grande opportunità del tasso zero o con le stesse condizioni contrattuali offerte sui modelli nuovi.
  • Garanzia sull’usato sicuro: uno degli aspetti decisamente interessanti per quanto riguarda l’usato sicuro, è che la garanzia su di esso copre sia la fase dopo la vendita che quella precedente. Infatti, prima di mettere la vettura nelle mani del cliente finale, si controllano a fondo le parti meccaniche ed elettroniche per poterne successivamente garantire sia l’affidabilità che la durata nel tempo.

Per quanto riguarda la garanzia successiva all’acquisto, abbiamo visto già in precedenza che si può accedere ad una copertura assicurativa fino a 24 mesi. Questa comprende guasti eventuali al motore, alla sostituzione dello stesso e anche alle altre parti meccaniche che rientrino in un problema previsto dal contratto di garanzia.

Vi possono essere infatti situazioni in cui essa non copra l’intervento, ciò accade quando il problema deriva dall’usura naturale delle componenti della vettura.

Qualsiasi intervento venga fatto sulla vettura, saranno seguite le stese regole e gli stessi accorgimenti che vengono fatti nel caso si intervenga su un veicolo nuovo. Aspetto piuttosto importante che riguarda nello specifico l’usato sicuro.

  • Il risparmio complessivo: lo abbiamo messo per ultimo, ma sicuramente è uno dei principali elementi che danno all’usato sicuro un peso decisamente elevato. Le auto nuove hanno la tendenza a svalutare rapidamente, pensiamo al fatto che una volta uscite dalla concessionaria già hanno perso il valore dell’IVA. Inoltre, dopo pochi mesi il loro valore è già calato di almeno il 20 percento e dopo un anno siamo già a qualcosa come un 40/45 percento in meno del loro valore.

Un’auto usata non subisce lo stesso processo di svalutazione, il quale sarà più lento e proporzionato al valore iniziale che abbiamo pagato.

Inoltre, a prezzi decisamente più contenuti, possiamo avere una vettura che non ha niente da invidiare in fatto di sicurezza ad una vettura appena uscita dal concessionario.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *